Un maori a capo di un partito Può diventare premier nel 2020 - Nuova Zelanda, un maori diventa il principale esponente di un partito politico
 
    Stai leggendo il giornale digitale di IIS "L. da Penne - M. dei Fiori" su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Un maori a capo di un partito Può diventare premier nel 2020

    Nuova Zelanda, un maori diventa il principale esponente di un partito politico

    Nuova Zelanda. Simon Bridges è stato eletto il 27/02/2018 leader del National Party neozelandese. Cosa c'è di strano? Bridges è appartenente alla tribù dei Maori presente in Nuova Zelanda. Questa tribù costituisce il 15% della popolazione ed è particolarmente famosa per i tatuaggi e per l'Haka, l'antica danza di guerra che gli All Blacks eseguono come danza propiziatoria per spaventare gli avversari, all'inizio di ogni partita di rugby; infatti Maori e Neozelandesi vivono mischiati l'uno con l'atro e se si passeggia per le strade è molto facile trovare uomini con tatuaggi sul volto, classico elemento della cultura maori - per cui il tatuaggio è un simbolo sacro.

    Eppure, nonostante quella dei Maori sia la popolazione indigena della Nuova Zelanda, un maori è diventato leader di un partito politico ora per la prima volta, e per la prima volta potrà presentarsi come premier nelle elezioni del 2020. Bridges aveva già ricoperto incarichi istituzionali in altri governi, però è importante sottolineare la straordinarietà di questo fatto: un Maori a capo di un partito!

    Sarebbe ancora più clamoroso se nel 2020 vincesse le elezioni, cosa non improbabile, dato che il suo partito è molto apprezzato in Nuova Zelanda: il National Party ha vinto le ultime elezioni, però non è riuscito a formare il governo, non avendo stretto le alleanze sufficienti, così il Labour ha preso il potere.

    Che sia la volta buona che una minoranza rappresenti un intero Stato? Certamente questo è il primo passo. Bridges, per il momento, si augura che tutti i Maori siano fieri di lui e auspica di fare il meglio per il suo Stato.

    Isabella Marini


    Parole chiave:

    attualità , notizie , nuova zelanda

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi