Riflessioni sulla scuola - La “lezione” del Presidente Mattarella
 
Stai leggendo il giornale digitale di Palizzi su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Palizzi Attualità 20/09/2017 20/09

Riflessioni sulla scuola

La “lezione” del Presidente Mattarella

Incontro di RiflessioneUn interessante spunto di riflessione sulla scuola lo ha offerto a noi studenti delle quarte e quinte il discorso pronunciato dal Presidente della Repubblica Mattarella, per la cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico nell‘Istituto comprensivo “Pirandello” di Taranto. Il dirigente scolastico Nicoletta Del Re ha invitato noi ragazzi a ripensare al ruolo della scuola e alla sua importanza nella società prendendo spunto proprio dalle parole del capo dello stato che ha messo in evidenza amicizia, motivazione e senso di appartenenza che rappresentano lo spirito che deve contrassegnare le comunità scolastiche del nostro Paese: uno spirito di vera collaborazione, unito all'entusiasmo e all'orgoglio degli insegnanti di svolgere un compito prezioso, delicato e fondamentale formando i giovani cittadini della Repubblica. L’esperienza scolastica accomuna giovani ed anziani, tutti nel corso della propria vita hanno a che fare con la scuola, un “strumento” utile per la crescita di una persona che sviluppa cultura, solidarietà e  fa sperimentare anche la vita di comunità. La scuola, come ha sottolineato il Presidente, costituisce una grande questione nazionale, non solo è un motore di cultura, di libertà, di eguaglianza ma disegna il futuro di noi ragazzi preparandoli meglio al domani lasciando basi fondamentali e lezioni importanti per affrontare il nostro cammino. Riflettendo, il nostro futuro ci appartiene e bisogna costruirlo giorno dopo giorno, con impegno e fatica e non dobbiamo mai smettere di chiederci in che modo sia possibile investire di più, e sempre meglio, nella scuola. Un Paese che pensa al futuro diventa più forte per questa stessa capacità.
Mattarella ha sottolineato che “Quando si danneggia una scuola, viene ferita, in realtà, l'intera comunità nazionale. Allo stesso modo, quando una scuola risorge dalle macerie di un terremoto, quando un'aula vi viene restituita, pulita e decorosa, dopo devastazioni teppistiche, è l'intera società che ne trae beneficio” confermando quanto siano importanti per lui la scuola e l’istruzione di un ragazzo e che la scuola è un patrimonio di tutti.
Stefanj Piccirilli

di Redazione Palizzi


Parole chiave:

discorso , mattarella

Condividi questo articolo




 
 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi