Black Sabbath: “The final bow” alla NEC Arena - L’addio dei padri dell’Heavy Metal
 
    Stai leggendo il giornale digitale di Palizzi su
    Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

    Palizzi Cultura 27/02/2017 27/02

    Black Sabbath: “The final bow” alla NEC Arena

    L’addio dei padri dell’Heavy Metal

    Ambra Dottore (Bresciaoggi.it)Fin da quando mi hanno portato in questo edificio sono stato felice, ma mi veniva da piangere. Ricordo quando suonavamo nei pub qui a Birmingham più di 50 anni fa, dove tutto è nato. All’epoca pensavo: -Questa cosa andrà avanti per i prossimi due anni, si beve qualche birra e si fa una suonata-. Invece è stato l’inizio dell’avventura più incredibile che si potesse mai immaginare, ne ho tratto il meglio dalla vita”.

    Queste le parole di uno dei più stravaganti frontman di tutti i tempi, Ozzy Osbourne, nella conferenza stampa organizzata prima del concerto tenutosi lo scorso 4 febbraio alla NEC Arena di Birmingham, la città natale dei Black Sabbath. Uno show destinato a rimanere nella storia perché i Black Sabbath si sono esibiti per l’ultima volta, nel concerto finale del “The End” tour, che il 13 giugno 2016 ha toccato anche l’Italia. Alla domanda di un eventuale ripensamento, Ozzy ha risposto senza pensarci due volte: “No, chiudiamo qui, fine della corsa”.

    Del resto, non ci si poteva aspettare una risposta diversa da un cantante di un gruppo di fama mondiale che, per più di 50 anni, ha dato più di quello che poteva. Una scaletta ricchissima quella dello spettacolo d’addio, formata per lo più da brani provenienti dagli album degli anni d’oro e che hanno fatto dei Sabbath la colonna portante dell’Heavy Metal, come “NIB”, “War pigs”, “Children of the Grave”, “Iron man”, “Into the void”.

    Ambra Dottore (optimaitalia.com)Il concerto si è concluso sulle note della leggendaria “Paranoid”, brano proveniente dall’omonimo album. Durante l’esecuzione del brano i fan, ma soprattutto Ozzy, Tony Iommi e Geezer Butler, erano visibilmente commossi. La canzone è stata suonata innumerevoli volte dal vivo, ma questa volta, questa “Paranoid” in particolare, era diversa, unica, perché tutti sapevano che quella sarebbe stata l’ultima volta che avrebbero visto i Black Sabbath sul palcoscenico. La band ha salutato il pubblico, oltre che con una serie di spettacolari giochi pirotecnici, con quello che loro stessi hanno definito “The final bow”, ossia l’inchino finale. Osbourne ha dichiarato, però, che non intende ritirarsi dalla sua carriera da solista. Infatti, il prossimo 16 luglio si esibirà al festival Chicago Open Air.

    I Sabbath lasciano il palco con le lacrime agli occhi, ma con un gran sorriso, segno della consapevolezza che non saranno mai dimenticati da quelle persone la cui vita è cambiata grazie ai padri dell’Heavy Metal.

    Jacopo Ragnatella

    di Redazione Palizzi


    Parole chiave:

    blacksabbath , haevymetal

    Condividi questo articolo





    edit

    Scrivi su Scuolalocale clear remove

    Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo

    edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    doneChiudi
    Racconta la tua esperienza Scuola-Lavoro!
    Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto di alternanza e racconta l'esperienza; la redazione di Scuolalocale del tuo Istituto riceverà queste informazioni e le pubblicherà su Scuolalocale.
    account_circle
    email
    local_phone
    pin_drop
    Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
    Seleziona il progetto che vuoi raccontare, non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    mode_edit
    Foto attach_file
    Indietro
    thumb_up

    Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

    Attendi una loro risposta, grazie!

    Invia la tua Idea clear remove

    Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
    account_circle
    pin_drop
    Seleziona il tuo Istituto

    Seleziona l'ambito della tua idea

    mode_edit

    thumb_up

    La tua idea è stato inviata a Scuolalocale!

    Grazie!

    doneChiudi
    Chiudi
    Chiudi