Noi possiamo essere l’antidoto contro la violenza - La giornata contro il femminicidio a Gissi
 
Stai leggendo il giornale digitale di Spataro su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Spataro Attualità 02/12/2016 02/12

Noi possiamo essere l’antidoto contro la violenza

La giornata contro il femminicidio a Gissi

“Neanche con un fiore”: è stato questo il motto della nostra giornata contro la violenza sulle donne. In occasione di questa ricorrenza, noi ragazzi del 5B dell’ITE di Gissi, abbiamo deciso di riflettere sul femminicidio,uno dei mali sociali più subdoli che ancora permangono, organizzando un’assemblea. Non una solita assemblea stereotipata, ma un evento in cui hanno partecipato alunni e professori. La giornata si è aperta con l’ascolto di una canzone di Bennato “La fata”; in seguito alcuni ragazzi hanno letto dei passi (Il Mostro e You&Me) tratti dal testo: “Ferite a morte” di Serena Dandini, il cui contenuto è incentrato su storie di violenze.

Le letture sono state accompagnate dal brano musicale “Oblivion”, eseguito da tre alunne. Interessante il filmato di un monologo di Paola Cortellesi e Claudio Santamaria, tratto dalla trasmissione “Laura & Paola”. Particolarmente coinvolgente il gruppo musicale composto da alcuni alunni che si sono con due brani musicali: “Insieme a te non ci sto più” e “Quello che le donne non dicono”. Nel corso dell’assemblea una riflessione è stata rivolta anche alla difesa dei diritti del fanciullo, attraverso la visione di un documentario e l’esibizione di una canzone in inglese intitolata “Heal the world” di Michael Jackson. A conclusione è stato proiettato il film “A letto con il nemico” e, a seguire, alcuni ragazzi sono intervenuti esprimendo le proprie riflessioni ed emozioni.

Insieme abbiamo condiviso un abbraccio solidale, “NO alla violenza, SI all’accoglienza”, nella speranza che non ci siano più vittime di violenza di ogni genere. Le donne vanno rispettate, ma soprattutto devono essere AMATE.

ITE di Gissi


Condividi questo articolo



 

 

edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Chiudi
Chiudi